Palestra della Genitorialità

Se non sai più come gestire tuo figlio, se ogni suo desiderio diventa un capriccio, se la tua pazienza sta per finire, se quando cerchi di parlargli lui volta le spalle, se non c’è nessuno che ti dia una mano e di cui ti possa fidare, se anche con il partner i rapporti sono diventati più difficili da quando sono nati i bambini, se non pensi di essere il genitore che avresti tanto voluto essere,

ma anche se pensi che prevenire sia meglio che curare,

questa palestra può esserti d’aiuto.

 

La Palestra della Genitorialità è un percorso di gruppo di promozione e arricchimento del legame genitoriale; è rivolto a coppie di genitori che desiderano ridefinire il proprio ruolo genitoriale e potenziare le proprie competenze e risorse nella gestione dei figli.

Il percorso è finalizzato a migliorare il co-parenting e a rafforzare l’alleanza di coppia per migliorare la gestione quotidiana riducendo le insicurezze.

L’approccio utilizzato è quello relazionale-simbolico, secondo cui la famiglia è quel sistema complesso di relazioni che trova il suo significato più profondo nelle due dimensioni, etica ed affettiva, dei legami.

La famiglia sta ora affrontando una profonda crisi di identità in cui è a rischio la legittimità della figura genitoriale, del suo ruolo e delle sue competenze.

Lavorare con la famiglia significa, quindi, riflettere sul significato dell’essere genitori oggi:

  • offrendo uno spazio e un tempo in cui riscoprire l’identità della propria famiglia, le sue risorse e le sue radici;
  • comprendendo il mondo dei propri figli, trovando il giusto equilibrio tra affetto e regole, riconoscendo il ruolo dei nonni e della comunità nell’educazione delle nuove generazioni.
  • insegnando delle strategie utili per comunicare con i propri figli e gestire al meglio i conflitti.

In particolare le tematiche affrontate nel corso sono:

  • La famiglia come unità e le sue transizioni
  • GruppoSilviaEssere genitori oggi: una sfida
  • La cura responsabile
  • Essere coppia ed essere genitori
  • La storia familiare
  • Essere genitori tra famiglia e comunità
  • Comunicazione
  • Conflitto e problem solving

Gli incontri sono condotti da due formatori esperti nella relazione genitori-figli. La dott.ssa Fratini, psicologa dell’età evolutiva, offre inoltre la possibilità di integrare il percorso con incontri tematici specifici, su richiesta, inerenti alcune problematiche dell’infanzia.

 

Com’è organizzato il corso

Sono previsti 8 incontri a cadenza settimanale della durata di 2 ore ciascuno.

All’inizio di ogni ciclo viene fornito il calendario degli appuntamenti.

È vivamente consigliata la partecipazione di entrambi i genitori.

 

Referente del percorso: Dott.ssa Silvia Grossi

Start typing and press Enter to search